United States
Seleziona il paese
  • Europe
  • North America
  • South America
  • Asia / Pacific
  • Middle East / Africa

Il sistema di controllo di sicurezza delle macchine

sistema controllo sicurezza macchine
 
Quando la sicurezza è subordinata al buon funzionamento del sistema di controllo della macchina, questo deve essere concepito in modo che la probabilità di suoi errori funzionali sia sufficientemente bassa. Se questo non è possibile, gli
eventuali errori non devono portare alla perdita della funzione di sicurezza. Per soddisfare questi requisiti è consigliabile
utilizzare le norme armonizzate create con il mandato della Commissione Europea (presunzione di conformità).
Infatti, l’uso delle norme armonizzate permette di evitare perdite di tempo e costi supplementari nel caso occorra
dimostrare la conformità del sistema di controllo di sicurezza ai requisiti essenziali della Direttiva Macchine.

Nel seguito esponiamo i principi fondamentali delle norme – principalmente la ISO 13849-1 e la IEC 62061 - che hanno
sostituito la EN 954-1 nella regolamentazione dei sistemi di controllo delle macchine.

Entro i limiti dello scopo e del campo di applicazione queste due norme forniscono presunzione di conformità con i requisiti essenziali elencati nel paragrafo 1.2.1 dell’allegato I della direttiva 2006/46/CE.

I contenuti qui illustrati si riferiscono alle edizioni in vigore EN 13849-1: 2015 e EN 62061:2005 + AMD1: 2012+ AMD2: 2015


NOTA: Sono in avanzata fase di elaborazione le nuove edizioni che probabilmente vedranno la luce nel 2021.

 

Continua ... ISO 13849-1,2 (PL)