United States
Seleziona il paese
  • Europe
  • North America
  • South America
  • Asia / Pacific
  • Middle East / Africa

SAFEGATE

SAFEGATE

Informazioni
Dati tecnici
Conformità
Applicazioni
Download
Barriera con funzioni di muting integrate

La nuova famiglia di barriere di sicurezza di Tipo 4 Safegate rappresenta la soluzione ideale per la protezione di un vasto numero di applicazioni industriali ad alto rischio, in particolare dove sia necessaria un'integrazione delle funzioni di muting.

Safegate garantisce una perfetta integrazione dei sensori di muting che vengono collegati direttamente ai connettori presenti sulla barriera di sicurezza.

  • Nei modelli con configurazione hardware (SM e SMO) le logiche di muting ed i parametri di funzionamento vengono integralmente definiti attraverso i collegamenti del connettore principale
  • Nei modelli programmabili (SMPO) tutti i parametri di funzionamento della barriera vengono configurati tramite il software SCS (Safegate Configuration Software)

YOUTUBE ITA

Livello di sicurezzaTipo 4 secondo EN 61496-1; IEC 61496-2
SIL 3 secondo IEC 61508
SILCL 3 secondo IEC 62061
PL e Cat. 4 secondo EN ISO 13849-1
Altezze controllate300 mm ... 2200 mm
Risoluzione30 e 40 mm - 2, 3 e 4 raggi
VersioniEmettitore/ricevitore
Versioni TRXElementi passivi retro-riflettenti
Funzioni di sicurezzaAutocontrollo delle uscite statiche
EDM
Start/Restart Interlock
Dimensioni55 x 50 mm
Grado di protezioneIP 65 e IP 67
Temperatura operativa (°C)-30 ... 55 (senza condensazione)
Lampada di mutingIntegrata (opzionale)
  • 2006/42/CE: Direttiva Macchine
  • 2014/30/EU: Direttiva Compatibilità Elettromagnetica
  • 2014/35/EU: Direttiva Bassa Tensione
  • EN 61496-1:2013 (Tipo 4) Sicurezza del macchinario. Dispositivi elettrosensibili di protezione. Requisiti generali e test
  • EN 61496-2:2013 (Tipo 4) Sicurezza del macchinario. Dispositivi elettrosensibili di protezione. Prescrizioni particolari per l'equipaggiamento che utilizza dispositivi di protezione fotoelettrici attivi (AOPD)
  • EN 61508-1:2010 (SIL 3) Sicurezza funzionale di impianti elettrici/elettronici/programmabili legati alla sicurezza. Requisiti generali
  • EN 61508-2:2010 (SIL 3) Sicurezza funzionale di impianti elettrici/elettronici/programmabili legati alla sicurezza.Requisiti per impianti elettrici/elettronici/programmabili legati alla sicurezza
  • EN 61508-3:2010 (SIL 3) Sicurezza funzionale di impianti elettrici/elettronici/programmabili legati alla sicurezza. Requisiti software
  • EN 61508-4:2010 (SIL 3)Sicurezza funzionale di impianti elettrici/elettronici/programmabili legati alla sicurezza. Definizioni e abbreviazioni
  • EN 62061:2005/A2:2015 (SILCL 3) Sicurezza funzionale dei sistemi elettrici, elettronici ed elettronici programmabili per i sistemi di controllo delle macchine
  • EN ISO 13849-1:2015 (Cat. 4, PL e) Sicurezza del macchinario. Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza. Principi generali per la progettazione
  • UL (C+US) per Canada e USA
  • ANSI / UL 1998: Software di sicurezza per componenti programmabili
Certificazioni:
  • Pallettizzatori
  • Aree robotizzate
  • Linee di montaggio e assemblaggio
  • Magazzini automatici
  • Varchi attraversati da veicoli a guida automatica AGV
  • Controllo d´accesso
  • Linee di taglio
  • Robot di palettizzazione
  • Punzonatrici automatiche

Applicazioni del Muting

  • Muting "L" Logica a raggi incrociati
    Soluzione ideale per applicazioni con uscita pallet
  • Muting "L" Logica a raggi paralleli
    Soluzione ideale per applicazioni con materiale trasparente: vetro e industria alimentare
  • Muting "T" Logica a raggi incrociati
    Soluzione ideale per le più comuni applicazioni di entrata e uscita pallet. In special modo nei casi con flusso continuo di pallet senza un'evidente separazione tra questi
  • Muting "T" Logica a raggi paralleli
    Soluzione ideale per applicazioni con materiale trasparente e presenza di pallet di dimensioni ridotte o non centrati sul convogliatore. Tramite la verifica di 4 sensori premette di predisporre a infinito il muting time out.
    Notare che questa configurazione richiede una separazione tra due pallet consecutivi uguale alla distanza tra i due sensori di muting esterni

Selettore - SAFEGATE

Gamma

SAFEGATE SM

Configurazone hardware

SAFEGATE SMO

Configurazione hardware con lampada di muting integrata

SAFEGATE SMPO

Programmabile con lampada di Muting integrata

KIT ACCESSORI PER MUTING

Braccetti e staffe per sensori di Muting

Selettore

Tipo di rilevamento

Dito

Mano

Corpo

Controllo di accesso

Modello di barriera

ADMIRAL

EOS2

EOS4

JANUS

VISION

SAFEGATE

Risoluzione (mm)

14

20

30

40

50

90

Numero di raggi

2

3

4

Livello di sicurezza

Tipo 2

Tipo 4

Altezza area protetta (mm)

160-460

461-910

911-1360

1361-1560

1561-1810

1811-2260

Portata max. (m)

< 10

10-20

> 20

Funzione di Muting

Con moduli esterni

Integrata

Integrata con bracci orizzontali

Custodie protettive

ATEX zona 2, 22

Industria alimentare IP 69K

Ambienti operativi severi

Nessuna

Funzioni di sicurezza

Integrate

Con modulo esterno

Funzione di Blanking

Mobile (floating)

No

Temperatura di funzionamento (°C)

Da -30 a 55

Da -20 a 55

Da -25 a 50

Da -10 a 55

Da 0 a 55

Reset

Modelli Selezionati

Modello Risoluzione Numero raggi Altezza protetta Portata max Livello di sicurezza Codice